AVVISO IMPORTANTE

L’assegnazione dei crediti formativi è subordinata alla partecipazione effettiva a tutti i moduli del programma e al superamento della verifica di apprendimento.

Il corso si sviluppa attraverso due moduli secondo le fasi seguenti:
MODULO 1 - FAD Asincrona con test di Valutazione Finale
La promozione al test darà la possibilità di proseguire con i moduli FSC e di conseguire l'attestato di partecipazone alla FAD stessa di 4 ore
MODULO 2a - Fase Operativa
MODULO 2b - Ultimo incontro ed Esame di Verifica



  • Provider
  • Partner

Presentazione

Il Corso cerca di coinvolgere maggiormente oltre a giovani specialisti pneumologi e di altre discipline quali i medici di famiglia. Il modulo FAD è propedeutico per poter accedere al progetto di Formazione sul Campo che consentirà di ottenere il Patentino SIP/IRS (Società italiana di Pneumologia/Italian Respiratory Society). Il discente potrà frequentare le sessioni di formazione on demand disponibili dal 15 febbraio al 15 marzo 2023, ma solo con la promozione nel primo modulo del corso, potrà procedere con la formazione sul campo ad inizio secondo modulo dal 15 marzo al 15 giugno 2023. Verranno svolti poi gli esami in presenza entro il 30 settembre 2023.
Secondo le linee guida internazionali, la diagnosi delle malattie respiratorie più importanti e diffuse, dall’asma alla BPCO, non può̀ essere ignorata eseguendo l’esame spirometrico. Si ritiene che la gestione ottimale dell’asma e della BPCO sia attualmente ostacolata dalla sottovalutazione della diagnosi e dall’applicazione incoerente nelle linee guida della pratica clinica quotidiana.
Obiettivo del Progetto è ottimizzare e diffondere l’uso corretto dell’esame spirometrico e definire un elevato standard di qualità per l’esecuzione di questo importantissimo esame diagnostico.

Programma

Il corso si sviluppa attraverso due moduli secondo le fasi seguenti:
MODULO 1 - FAD Asincrona . MODULO 2a - Fase Operativa . MODULO 2b - Esame di Verifica

MODULO 1 - FAD Asincrona
materiali disponibili dal 18 febbraio al 15 marzo 2023
. INTRODUZIONE I.Cervieri
. ANATOMIA FISIOLOGIA E FISIOPATOLOGIA NECESSARIO PER LA SPIROMETRIA V.Brusasco
. DEFINIZIONE DEI VALORI SPIROMETRICI R.Inchingolo
. ATTREZZATURA PER SPIROMETRIA G.Barisione
. INDICAZIONI E CONTROINDICAZIONI DI PROVE DI SPIROMETRIA M.Milanese
. TECNICA SPIROMETRICA E CONTROLLO DI QUALITÀ A.G.Corsico
. ESECUZIONE DI UNA PROVA DI SPIROMETRIA CON L'AIUTO DI UNA DIMOSTRAZIONE VIDEO G.Barisione 
. VALUTAZIONE DEI RISULTATI SPIROMETRICI N.Ciancio


. TEST DI VALUTAZIONE

La promozione al test darà la possibilità di proseguire con i seguenti moduli FSC e di conseguire l'attestato di partecipazione alla FAD stessa. 


MODULO 2a - Fase Operativa dal 15 marzo al 15 giugno 2023
La fase operativa consiste nel tradurre nella pratica clinica quotidiana quanto condiviso durante la FAD.

I partecipanti al progetto formativo potranno utilizzare un apposito Portfolio Didattico predisposto dal Board Scientifico come supporto operativo per raccogliere i dati di almeno 15 spirometrie.
Le caratteristiche dello spirometro indispensabili per svolgere il Corso sono specificate nei requisiti di accesso al corso:

• Calibrazione manuale con siringa di calibrazione 
• Effettuare, memorizzare le calibrazioni di volume e le verifiche di linearità̀ a flussi diversi. 
• Mostrare le curve volume-tempo e flusso-volume 
Qualsiasi lavoro effettuato con uno spirometro che non presenti le caratteristiche sopra riportate non potrà̀ essere preso in considerazione e non sarà̀ accettato per la valutazione. 
La durata formativa di questa fase è stimata in 15h, calcolate su circa 15’ di preparazione / calibrazione dello strumento e gestione del paziente, 30’ di formazione operativa sulla pratica spirometrica e 15 minuti di analisi e studio dei dati raccolti, queste procedure dovranno esser svolte su almeno 15 pazienti. 
I 40 discenti saranno suddivisi in gruppi di massimo 3 persone assegnate ad uno dei 18 tutor del corso che avranno il compito di supportare il percorso didattico dei discenti. 

MODULO 2b - Esame di Verifica - entro il 30 settembre 2023
Si tratta dell’incontro conclusivo della Formazione Sul Campo del progetto formativo che si svolgerà in presenza, della durata di 7h dove verranno valutati i risultati delle spirometrie effettuate dai partecipanti durante la Formazione Sul Campo e, per avere la massima interazione e una migliore valutazione del percorso formativo, si è deciso di suddividere i partecipanti in 4 Centri di eccellenza, in giornate definite a secondo delle disponibilità dei centri ospedalieri di riferimento del corso, (Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo – Pavia; Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS – Roma; AOU Policlinico "G. Rodolico - San Marco" – Catania; IRCCS Ospedale Policlinico San Martino - Genova ) e tenendo in considerazione anche la loro provenienza.
Qui di seguito riportiamo il programma uguale per tutti e quattro i Centri: 

PAVIA – Policlinico San Matteo Fondazione IRCCS
ore 08.40 – INTRODUZIONE I.Cerveri
ore 08.45 - BASI FARMACOLOGICHE E SCELTA DELLA TERAPIA BRONCODILATATRICE NELLA BPCO A.G.Corsico
ore 09.15 - ATTREZZATURA PER SPIROMETRIA I.Cerveri
ore 09.45 - TECNICA PER ESEGUIRE LA SPIROMETRIA I.Cerveri
ore 10.45 - GARANZIA DI QUALITÀ A.G.Corsico
ore 11.15 - Coffee Break
ore 11.30 - VALUTAZIONE DEI RISULTATI SPIROMETRICI A.G.Corsico
ore 12.30 - GESTIONE DEL SERVIZIO DI SPIROMETRIA I.Cerveri
ore 13.00 - Lunch
ore 14.00 - DISCUSSIONE INDIVIDUALE DEL MANUALE DI SPIROMETRIA E VALUTAZIONE DELLA COMPETENZA NELLA PRATICA SPIROMETRICA Tutti
ore 17.30 - CONLCUSIONE DEI LAVORI E RELAZIONE FINALE A.G.Corsico

GENOVA – OSPEDALE SAN MARTINO

ore 08.40 – INTRODUZIONE M.Milanese
ore 08.45 - BASI FARMACOLOGICHE E SCELTA DELLA TERAPIA BRONCODILATATRICE NELLA BPCO M.Milanese / G.Barisione
ore 09.15 - ATTREZZATURA PER SPIROMETRIA M.Milanese
ore 09.45 - TECNICA PER ESEGUIRE LA SPIROMETRIA M.Milanese
ore 10.45 - GARANZIA DI QUALITÀ M.Milanese / G.Barisione
ore 11.15 - Coffee Break
ore 11.30 - VALUTAZIONE DEI RISULTATI SPIROMETRICI M.Milanese / G.Barisione
ore 12.30 - GESTIONE DEL SERVIZIO DI SPIROMETRIA M.Milanese / G.Barisione
ore 13.00 - Lunch
ore 14.00 - DISCUSSIONE INDIVIDUALE DEL MANUALE DI SPIROMETRIA E VALUTAZIONE DELLA COMPETENZA NELLA PRATICA SPIROMETRICA M.Milanese / G.Barisione / V.Brusasco
ore 17.30 - CONLCUSIONE DEI LAVORI E RELAZIONE FINALE M.Milanese

ROMA – POLICLINICO A. GEMELLI

ore 08.40 – INTRODUZIONE R.Inchingolo / V.Brusasco
ore 08.45 - BASI FARMACOLOGICHE E SCELTA DELLA TERAPIA BRONCODILATATRICE NELLA BPCO V.Brusasco
ore 09.15 - ATTREZZATURA PER SPIROMETRIA R.Inchingolo
ore 09.45 - TECNICA PER ESEGUIRE LA SPIROMETRIA R.Inchingolo
ore 10.45 - GARANZIA DI QUALITÀ V.Brusasco
ore 11.15 - Coffee Break
ore 11.30 - VALUTAZIONE DEI RISULTATI SPIROMETRICI R.Inchingolo
ore 12.30 - GESTIONE DEL SERVIZIO DI SPIROMETRIA R.Inchingolo
ore 13.00 - Lunch
ore 14.00 - DISCUSSIONE INDIVIDUALE DEL MANUALE DI SPIROMETRIA E VALUTAZIONE DELLA COMPETENZA NELLA PRATICA SPIROMETRICA Tutti
ore 17.30 - CONLCUSIONE DEI LAVORI E RELAZIONE FINALE V.Brusasco

CATANIA – POLICLINICO G. RODOLICO 
ore 08.40 – INTRODUZIONE N.Ciancio / G.Di Maria
ore 08.45 - BASI FARMACOLOGICHE E SCELTA DELLA TERAPIA BRONCODILATATRICE NELLA BPCO G.Di Maria
ore 09.15 - ATTREZZATURA PER SPIROMETRIA N.Ciancio
ore 09.45 - TECNICA PER ESEGUIRE LA SPIROMETRIA N.Ciancio
ore 10.45 - GARANZIA DI QUALITÀ G.Di Maria
ore 11.15 - Coffee Break
ore 11.30 - VALUTAZIONE DEI RISULTATI SPIROMETRICI G.Di Maria
ore 12.30 - GESTIONE DEL SERVIZIO DI SPIROMETRIA N.Ciancio
ore 13.00 - Lunch
ore 14.00 - DISCUSSIONE INDIVIDUALE DEL MANUALE DI SPIROMETRIA E VALUTAZIONE DELLA COMPETENZA NELLA PRATICA SPIROMETRICA Tutti
ore 17.30 - CONLCUSIONE DEI LAVORI E RELAZIONE FINALE G.Di Maria




Informazioni

Obiettivo formativo

18 - Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

Mezzi tecnologici necessari

Per la fruizione e l'accesso al corso FAD saranno necessari un computer (Windows o Mac) dotato di connettività internet, di un browser di navigazione standard (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera, Safari) e di un programma per l'apertura e la lettura dei file PDF (per esempio: Adobe Acrobat Reader)

Procedure di valutazione

Questionario (obbligatoriamente a risposta multipla e doppia randomizzazione)

Attenzione: la nuova normativa ministeriale in vigore dal 01/07/2019 prevede che:

  • nei moduli formativi del corso è presente un tempo minimo di fruizione (visibile in alto a dx). Prima di tale lasso di tempo non è possibile passare al successivo step formativo (sia esso un questionario o un altro modulo formativo). Il timer viene attivato solo quando la finestra è attiva. Il tempo non viene calcolato quando si aprono altri programmi e/o finestre, oppure quando parte un salvaschermo
  • in caso il discente non superi il test di valutazione dovrà ripetere il percorso formativo dall'inizio
  • numero massimo di tentativi a diposizione: 5
  • soglia di superamento: 75% delle risposte corrette

Responsabili

Responsabile scientifico

  • Angelo Guido Corsico
    Resp. Ambulatorio Allergologia Respiratoria - Resp. Centro Diagnosi / Coordinamento registro Deficit Ereditario - Pavia
    Scarica il curriculum

Tutor

  • Giovanni Barisione
    Dirigente Medico Unità di Fisiopatologia Respiratoria presso Ospedale Policlinico San Matteo IRCSS, Genova
    Scarica il curriculum
  • Vito Brusasco
    Consulente Specialista - Studio Privato di Pneumologia - Genova
    Scarica il curriculum
  • Isa Cerveri
    Direttore Struttura Semplice Fisiopatologia Respiratoria c/o Dip. Cardiotoracovascolare: Pneumologia, IRCCS Pol. S.Matteo - Pavia
    Scarica il curriculum
  • Nicola Domenico Ciancio
    Dirigente Medico - Divisione di Pneumologia, AOU "Policlinico - Vittorio Emanuele" - Catania
    Scarica il curriculum
  • Angelo Guido Corsico
    Resp. Ambulatorio Allergologia Respiratoria - Resp. Centro Diagnosi / Coordinamento registro Deficit Ereditario - Pavia
    Scarica il curriculum
  • Giuseppe Di Maria
    Consulente Specialista - Studio Privato di Pneumologia
  • Riccardo Inchingolo
    Medico specialista nell’ambito dell’UOC di Pneumologia della Fondazione Policlinico Universitario A.Gemelli - Roma
    Scarica il curriculum
  • Manlio Milanese
    Professore Medicina Generale e Specialistica Applicata alla Riabilitazione presso Università di Genova
    Scarica il curriculum

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Geriatria
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Medicina del lav. e sicurez. degli amb. di lav.
  • Medicina dello sport
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna

Farmacista

  • Farmacista pubblico del SSN
  • Farmacista territoriale

Fisioterapista

  • Fisioterapista

Infermiere

  • Infermiere

Tecnico di neurofisiopatologia

  • Tecnico di neurofisiopatologia

Tecnico della fisiop. cardioc. e perf. cardiov.

  • Tecnico della fisiop. cardioc. e perf. cardiov.
leggi tutto leggi meno