• Accreditato da
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

L’Ordine dei medici ha recentemente rivelato l’esito del monitoraggio svolto dal Ministero della Salute ed i dati di un questionario condotto dalla Federazione dove emerge come un medico su 2 abbia subito aggressioni verbali nell’ultimo anno e come addirittura il 4% degli stessi abbia subito forme di violenza fisica. Il 30% degli ambulatori inoltre non rispetta le norme sulla sicurezza.
La violenza contro gli operatori sanitari non può essere pertanto considerata un fenomeno episodico e marginale nell’esperienza professionale di un medico, ma piuttosto un increscioso fenomeno sociale ad elevata diffusione. Un ulteriore aspetto che incide sulla qualità dell’assistenza è rappresentato dal problema della medicina difensiva, praticata da 4 medici su 5 per paura di incorrere in denunce da parte dei pazienti secondo i dati del Ministero della Salute.
Il 78,2% per cento dei medici ritiene di correre un maggiore rischio di procedimenti giudiziari rispetto al passato e il 65,4% per cento ritiene di subire una pressione indebita nella pratica clinica quotidiana a causa della possibilità di tale evenienza. Per il 67,5% si subisce l’influenza di esperienze di contenzioso legale capitate ai propri colleghi e il 59,8% ha timore di ricevere richieste di risarcimento. Inoltre il 51,8% risente di precedenti esperienze personali di contenzioso legale ed il 43,5% esprime il timore di ricevere pubblicità negativa dai mass-media.
/ Alla luce di questi dati appare pertanto evidente come i medici non possano più prescindere da un’adeguata comprensione del quadro normativo che da una parte li possa tutelare dal rischio di subire violenza verbale o fisica nello svolgimento dell’attività clinica e dell’altra li possa supportare nell’andare oltre l’inappropriatezza di intervento derivante dalle pratiche di medicina difensiva, costose per il sistema e poco efficienti nell’offerta di salute al cittadino.

Programma

  • Modulo 1 - Gli aspetti normativi della professione medica: introduzione al corso - Dr Giovanni Merlino - Videolezione Durata: 30 minuti
  • Modulo 2 - La Medicina Difensiva e il rischio di subire Violenza Verbale o Fisica - Avv. M. Naso - Videolezione Durata: 26 minuti
  • Modulo 3 - Perché un paziente esercita violenza verbale o fisica sul medico: il supporto della psicologia nella comprensione delle cause e nella identificazione precoce del paziente a rischio - Dr.ssa I. Baiardini - Videolezione Durata: 37 minuti
  • Modulo 4 - Acutezza sensoriale Analisi della comunicazione del paziente - Dr. Lapo Baglini - Videolezione Durata: 26 minuti
  • Modulo 5 - Strumenti Normativi di prevenzione della violenza Verbale e Fisica - Avv. M. Naso - Videolezione Durata: 27 minuti
  • Modulo 6 - La fessibilità comportamentale nella comunicazione col paziente - Dr. Lapo Baglini - Videolezione Durata: 28 minuti
  • Modulo 7 - L’impatto psicologico a breve e lungo termine sul medico che ha subito violenza verbale o fisica dal paziente - Dr.ssa I. Baiardini - Videolezione Durata: 32 minuti
  • Modulo 8 - L’impatto psicologico nel breve e nel lungo periodo per il medico che attua consapevolmente o inconsapevolmente strategie di medicina difensiva - Dr.ssa I. Baiardini - Videolezione Durata: 24 minuti
  • Modulo 9 - La responsabilità civile del medico - Avv. M. Naso - Videolezione Durata: 32 minuti
  • Modulo 10 - La responsabilità penale del medico - Avv. M. Naso - Videolezione Durata: 25 minuti
  • Modulo 11 - Analisi di case histories sul tema della responsabilità civile e penale per il medico - Avv. M. Naso - Videolezione Durata: 26 minuti
  • Modulo 12 - Materiali di approfondimento - AA. VV. - Dispense e materiali in Pdf Durata: 3 ore

Informazioni

Obiettivo formativo

17 - Argomenti di carattere generale: sanità digitale, informatica di livello avanzato e lingua inglese scientifica. Normativa in materia sanitaria: i principi etici e civili del S.S.N. e normativa su materie oggetto delle singole professioni sanitarie, con acquisizione di nozioni di sistema

Mezzi tecnologici necessari

Per la fruizione e l'accesso al corso FAD saranno necessari un computer (Windows o Mac) dotato di connettività internet, di un browser di navigazione standard (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera, Safari) e di un programma per l'apertura e la lettura dei file PDF (per esempio: Adobe Acrobat Reader)

Procedure di valutazione

Questionario (obbligatoriamente a risposta multipla e doppia randomizzazione)

Attenzione: la nuova normativa ministeriale in vigore dal 01/07/2019 prevede che:

  • nei moduli formativi del corso è presente un tempo minimo di fruizione (visibile in alto a dx). Prima di tale lasso di tempo non è possibile passare al successivo step formativo (sia esso un questionario o un altro modulo formativo). Il timer viene attivato solo quando la finestra è attiva. Il tempo non viene calcolato quando si aprono altri programmi e/o finestre, oppure quando parte un salvaschermo
  • in caso il discente non superi il test di valutazione dovrà ripetere il percorso formativo dall'inizio
  • numero massimo di tentativi a diposizione: 5
  • soglia di superamento: 75% delle risposte corrette

Responsabili

Responsabile scientifico

  • Dott. Massimiliano Naso
    Avvocato specializzato nell’ambito della responsabilità sanitaria. Titolare dello Studio Legale Naso.
    Scarica il curriculum

Docente

  • Dott. Lapo Baglini
    Licensed NLP Trainer and Coach at PLS Coaching – Università degli Studi di Firenze
    Scarica il curriculum
  • Dott.ssa Ilaria Baiardini
    Coll. libero professionale Humanitas, Milano - Ricerca scientifica nell’ambito delle patologie allergiche e respiratorie.
    Scarica il curriculum
  • Dott. Giovanni Merlino
    Vice Presidente Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Palermo
    Scarica il curriculum
  • Dott. Massimiliano Naso
    Avvocato specializzato nell’ambito della responsabilità sanitaria. Titolare dello Studio Legale Naso.
    Scarica il curriculum

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Anestesia e rianimazione
  • Cardiologia
  • Chirurgia Generale
  • Dermatologia e venereologia
  • Geriatria
  • Ginecologia e ostetricia
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Malattie Infettive
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Nefrologia
  • Urologia
leggi tutto leggi meno